Finanze personali
Lezione 12
6 min

Che cos'è un azionista?

Si definisce azionista o stockholder una persona che detiene almeno una quota delle azioni di una società. 

  • Un azionista partecipa al successo (o al fallimento) della società di cui possiede le azioni e ciò avviene attraverso l'aumento (o la diminuzione) dei prezzi delle azioni e la distribuzione dei dividendi

  • Se una società per azioni decide di distribuire i profitti ai suoi azionisti, ogni azionista ha diritto a una quota dei profitti

  • L'importo dell'utile distribuito dipende dal tipo e dal numero di azioni che un azionista possiede

  • Tuttavia, una società per azioni non è obbligata a distribuire i profitti o parte dei profitti agli azionisti

In questa lezione, imparerai tutto quello che c'è da sapere sull'essere un azionista.

Sei cresciuto con l'idea che gli azionisti siano uomini di mezza età con posizioni manageriali che indossano giacca e cravatta anche nei fine settimana e studiano grafici di trading tutto il giorno? Ebbene, alcuni azionisti probabilmente corrispondono a questa immagine ma, in linea di principio, quasi ogni soggetto privato può diventare azionista di una società per azioni come pure i soggetti giuridici, ad esempio altre società e istituzioni, in ottemperanza alle disposizioni legali del Paese di residenza di un azionista. 

Se investi una parte delle tue attività in azioni (stock) di una società, significa fondamentalmente che sei comproprietario della società e di una percentuale del suo valore. 

Società pubbliche

Migliaia di società in tutto il mondo offrono agli investitori interessati la possibilità di investire in azioni e diventare azionisti. Gli investitori possono acquisire azioni in molte società per azioni.

Se una società ha lo status di "public limited company" (nel Regno Unito) o di "publicly traded company" o "public company" (negli Stati Uniti), ciò significa che la proprietà di questa società è strutturata attraverso quote di azioni con vari tipi di azionisti che possiedono diverse percentuali di azioni societarie. 

Se una società è "quotata in borsa", significa che la società ha venduto quote di azioni nell'ambito di un'offerta pubblica iniziale (IPO) agli investitori interessati e le sue azioni sono scambiate in una borsa valori in conformità con i requisiti normativi nazionali, come ad esempio la legge sui titoli.

Struttura azionaria

Talvolta i grafici a torta sono usati per illustrare la struttura azionaria di una società, indicando chi o quali gruppi hanno investito in azioni della società, o secondo la regione di residenza degli azionisti. 

Gli investitori avveduti analizzano questa struttura per sapere quali azionisti detengono una grande percentuale dei diritti di voto, poiché hanno una notevole influenza sulla strategia aziendale della società. 

Se una famiglia detiene una gran parte delle azioni in circolazione, di solito è nell'interesse della stessa perseguire una strategia aggiungendo valore alla società nel lungo termine, e le dispute familiari possono anche avere un effetto paralizzante sull'azienda. La struttura dell'azionariato può, inoltre, indicare la probabilità di un'acquisizione. 

Gli investitori avveduti analizzano la struttura per sapere quali azionisti detengono una grande percentuale dei diritti di voto, poiché hanno una notevole influenza sulla strategia aziendale della società. 

Se un certo azionista sta espandendo il suo stock di azioni di una società nel tempo, un'acquisizione potrebbe essere imminente – anche un tentativo di acquisizione potrebbe determinare un aumento significativo del prezzo delle azioni. Infine, se i dirigenti della società per azioni possiedono azioni dell’azienda, di solito ragionano come imprenditori e perseguono gli interessi di tutti gli altri azionisti, generando probabilmente rendimenti più alti nel medio termine.

 
 
 
 

Nuovo su Bitpanda? Registrati oggi

Registrati qui

Come posso diventare un azionista?

Essenzialmente, si diventa azionisti investendo nelle azioni della società. Tuttavia, se sei un principiante assoluto dell'investimento devi considerare alcuni aspetti prima di iniziare a investire in azioni.

Assicurati che le tue finanze personali siano in ordine

Dovresti assicurarti che il tuo bilancio familiare sia definito e in ordine; di non avere debiti legati alle carte di credito; di aver costituito un fondo di emergenza; e di conoscere il budget da investire

Pur avendo accantonato i tuoi risparmi, non dimenticare che il loro valore può diminuire nel tempo poiché l'interesse che ricevi sui risparmi è molto basso e, se i tassi d'inflazione superano i tassi di interesse, potresti anche perdere denaro. Quindi è importante investire una parte del proprio denaro per ottenere dei rendimenti a lungo termine. 

Conosci il motivo per cui stai investendo in azioni

Investendo in azioni emesse da una società si diventa comproprietari di una quota di quella società. La società emette azioni per raccogliere fondi per la sua ulteriore crescita e per aumentare il suo valore. Se si possiedono azioni di una società e la società si comporta bene, si guadagna anche. 

Prima di iniziare a investire in azioni, si dovrebbe sapere come si può trarre profitto. Esistono due modi per guadagnare con le azioni: si aspetta di investire a un prezzo relativamente basso e si chiude l'investimento per trarne un profitto dopo che il prezzo aumenta tramite un broker in una borsa valori, oppure si riceve una piccola parte del profitto della società come dividendo.

Dove si può investire in azioni?

Se sei interessato a diventare un azionista e a realizzare trading in borsa, è necessario impostare un conto di intermediazione con un broker per acquistare e vendere azioni. 

Una borsa valori funziona in modo simile a una casa d'aste: gli acquirenti e i venditori interessati presentano il prezzo al quale sono disposti a vendere (prezzo di vendita) o ad acquistare (prezzo di richiesta) tramite il broker e, se i due prezzi corrispondono, l'ordine viene eseguito. 

Diritti degli azionisti

Dal momento che investendo nelle azioni di una società diventi letteralmente un "possessore di azioni", è nel tuo interesse che l'azienda sia ben gestita e orientata alla crescita al fine di ottenere dei profitti dal tuo investimento a lungo termine. 

Pertanto, è più sicuro investire solo denaro di cui non avrai bisogno a breve. Prima di decidere di investire in azioni, assicurati inoltre di essere disposto a investire il tempo necessario per monitorare regolarmente la performance della società in cui hai investito. 

Per garantire che gli azionisti possano esercitare i propri diritti, il consiglio di amministrazione di una società quotata in borsa è tenuto a invitare tutti gli azionisti ad un'assemblea generale annuale con almeno 30 giorni di anticipo per votare su decisioni importanti riguardanti la performance e i piani societari.

Assemblea generale annuale

All'assemblea generale annuale, gli azionisti hanno il diritto di votare sul "discarico del consiglio di amministrazione e del consiglio di sorveglianza della società", indicando che sostengono detti consigli e hanno fiducia nel loro operato. 

Gli azionisti hanno anche il diritto di votare sull'uso degli utili non distribuiti della società per l'anno precedente, il che è di particolare importanza per gli azionisti poiché influisce sul dividendo emesso (il guadagno degli investitori).

Obblighi degli azionisti

Un azionista ha l'obbligo di pagare il capitale per l'azione in cui sta investendo e ha un dovere di lealtà verso gli altri azionisti. Ciò significa che se un azionista esercita il suo diritto di voto per creare vantaggi speciali per se stesso o per una terza parte che danneggia la società o gli altri azionisti senza che venga concesso un risarcimento a questi ultimi, la risoluzione in questione può essere impugnata. Ulteriori obblighi degli azionisti sono a discrezione di ogni società emittente titoli azionari. 

Azionisti e stakeholder

Anche se i termini "azionista" e "stakeholder" sono spesso utilizzati in modo intercambiabile, non hanno esattamente lo stesso significato. Gli stakeholder di una società sono tutti i gruppi che in qualche modo vengono influenzati dalle azioni e dalle prestazioni dell'azienda e devono essere presi in considerazione. Questo include azionisti, impiegati, clienti, fornitori e molti altri. 

Pertanto, un azionista è sempre uno stakeholder in una società, ma non tutti gli stakeholder sono necessariamente azionisti. 

Un modo facile e comune per effettuare il tuo primo investimento come nuovo azionista è investire in ETF (exchange-traded fund), di cui parleremo nella Lezione 21.

LETTURE DI APPROFONDIMENTO 

LIBRI

  • Cunningham, Lawrence A. - Dear Shareholder: The Best Executive Letters from Warren Buffett, Prem Watsa and Other Great Ceos

  • Morgan, Richard - How to Buy the Right Shares at the Right Time

  • Steer, Tim - The Signs Were There

LINK

How to be a shareholder

How to invest in stocks

Investing in shares

Il presente articolo non costituisce una consulenza in materia di investimenti, né un'offerta o un invito all'acquisto di risorse digitali.

Il presente articolo è a solo scopo informativo generale e non viene rilasciata alcuna dichiarazione o garanzia, espressa o implicita, e non si può attribuire un valore assoluto, sull'imparzialità, accuratezza, completezza o correttezza del presente articolo o delle opinioni in esso contenute. 

Alcune dichiarazioni contenute nel presente articolo possono riguardare aspettative future che si basano sulle nostre attuali opinioni e ipotesi e comportano incertezze che potrebbero generare risultati effettivi, prestazioni o eventi che si discostano da tali affermazioni. 

Nessuno di Bitpanda GmbH e nessuna delle sue affiliate, consulenti o rappresentanti avrà alcuna responsabilità in relazione al presente articolo.

Si prega di notare che un investimento in risorse digitali comporta dei rischi oltre alle opportunità sopra descritte.